Beauty Places

CAPELLI - Acconciature DONNA

Tagli capelli lunghi: quali sono e come curarli

BEAUTY PLACES

Tagli capelli lunghi

Un taglio sempre attuale

Per molte donne, avere capelli lunghi e lucenti rappresenta il non plus ultra delle acconciature femminili. In un anno dominato dalle chiome corte e medie, quali sono i tagli capelli lunghi 2023 più amati?

Indipendentemente dalle mode e dalle tonalità che si scelgono, le acconciature lunghe restano un classico.

Oltre ad indicare i tagli giusti per il nostro viso, avere capelli lunghi splendidi significa molto di più che farli solo crescere, perciò spiegheremo anche come valorizzare gli stili migliori di capelli lunghi per farli durare di più.

CAPELLI ACCONCIATURE DONNA

Chi sta bene con i capelli lunghi?

I capelli lunghi stanno bene a qualsiasi età e donano in particolare a chi ha un viso ovale, il collo allungato e una figura slanciata. 

Chi ha i capelli fini dovrebbe lavarli abbastanza spesso per non appesantire o far sembrare trascurato il taglio. Per questo tipo di capelli sarà ideale un taglio leggermente scalato che dona movimento alla capigliatura. È importante però non tagliare troppo per non assottigliare la chioma e concentrarsi sulla parte alta della testa, in modo da non ritrovarsi con punte sottili e impoverite.

 Le donne dai capelli spessi potranno invece concedersi un taglio dalle scalature più definite che, oltte ad alleggerire la massa capillare, consente di ottenere più volume.

Chi opta per un taglio con frangia può abbinarvi capelli non scalati. In caso di capelli sottili può dare volume alla chioma facendo partire la frangia dall’alto, mentre per i tagli più scalati può puntare su una frangia sfilata o su un ciuffo.

tagli capelli lunghi bionda

Trova il tuo Hair Stylist

Acconciature TENDENZA

Come valorizzare i capelli lunghi?

I capelli crescono in media di mezzo centimetro al mese e possono essere considerati lunghi quando raggiungono le spalle. Ora che avete effettuato il vostro taglio capelli lunghi 2023 preferito è importante che lo curiate e manteniate alta l’attenzione sulla loro salute. Bisogna infatti ricordare che i capelli sono esposti agli agenti atmosferici e perciò soggetti a secchezza, rotture e decolorazione. Vediamo alcuni modi per prolungare l’effetto del taglio lungo.

  • Tagliare periodicamente le punte.
  • Massaggiare il cuoio capelluto per stimolare il flusso sanguigno verso i follicoli e fornire le sostanze nutritive necessarie alla crescita sana dei capelli. Il massaggio può avvenire sia attraverso una spazzola apposita che con le mani.
  • Idratare con regolarità i capelli, soprattutto se colorati, con maschere e balsami di qualità.

ACCONCIATURE SEMPRE ALLA MODA

Tagli capelli lunghi: quali vanno di moda?

Desideri cambiare acconciatura o la tua è cresciuta troppo e non presenta più una struttura precisa, ecco alcune idee di tagli per capelli di tendenza.

  1. Onde e volume

Le chiome del 2023, come l’abbigliamento ed il trucco, combinano vari elementi degli anni ’90 aparticolari attuali. Così una delle principali tendenze in fatto di acconciature lunghe è quella di avere onde importanti e radici molto voluminose, come quelle che sfoggiavano le top model dei ’90. Anche se questo look può essere difficile da padroneggiare da sole, il risultato finale è piacevole su qualsiasi volto.

  1. Layered bob

Il layered bob è un taglio in cui le diverse ciocche stratificate in varie lunghezze creano un look versatile e giovanile, a prescindere dalla natura liscia o mossa dei capelli o dalla forma del viso. Il layered bob può poi essere personalizzato rendendolo più o meno corto, e con ciocche più accentuate o appena sfumate.

  1. Ricci naturali a tutta forza

Insieme ai tagli lunghi con onde, nel 2023 chi porta i ricci è già un passo avanti. Queste chiome stanno infatti finalmente ricevendo l’apprezzamento che meritano. Chi ha i capelli lisci di natura può optare per una permanente o arricciare le ciocche con un ferro arricciacapelli e definirle con uno spray per capelli.

  1. Capelli glazed donut

I capelli glazed donut (a ciambella glassata) riprendono una tendenza per le unghie, una nail art perlescente di cui abbiamo parlato in questo articolo sulle tendenze unghie.

Si tratta in sostanza di capelli extra lucenti che si ottengono grazie ad un gloss trasparente e a riflessi sullo strato esterno della chioma. Per ottenere questo look, il colorista deve applicare un balayage a zig zag sulla riga naturale e intorno al viso per aggiungere un tocco di luminosità prima di illuminare i capelli con un gloss trasparente.

  1. Capelli lunghi biondi

Dal film su Barbie in poi il biondo è tornato ancora di più alla ribalta, dalle tonalità miele a quelle platino. La prima in particolare è adatta a chi ha i capelli castano scuro o per le bionde naturali che vogliono schiarirsi un po’.

  1. Taglio octopus

Il taglio di capelli a polipo è sicuramente una delle tendenze più in voga e rappresenta il modo migliore per far crescere gli shag e i mullet che hanno perso forma. In questo caso gli strati vengono tagliati in varie lunghezze, creando le sembianze dei tentacoli di una piovra.

  1. Extension extra lunghe

In contrapposizione ai trend capelli corti molto presenti quest’anno, si posizionano le extension molto lunghe e stratificate. La regola principale prevede che mantengano comunque un minimo di movimento per non appiattire il volto ed incorniciarlo in modo armonioso.

 

Pronte ad aggiornare la chioma con i tagli capelli lunghi ? Per farlo contatta uno dei parrucchieri di Beauty Places e fissa un appuntamento: i nostri professionisti sapranno indicare l’acconciatura di tendenza più idonea al tuo stile.

Hai un salone di Acconciatura?

Entra nel circuito di Beauty Places

Aggiungi la tua attività su Beautyplaces.it, i clienti ti troveranno facilmente.